dipendenzaaffettiva
Vuoi reagire a questo messaggio? Crea un account in pochi clic o accedi per continuare.

Volevo condividere con voi un pensiero...

Andare in basso

Volevo condividere con voi un pensiero... Empty Volevo condividere con voi un pensiero...

Messaggio Da admin il Sab 19 Dic - 21:50

Quando ci sentiamo profondamente innamorati e cerchiamo affannosamente l'altro in realtà stiamo cercando noi stessi.

L'altro è uno specchio, noi crediamo di amarlo, ma nel profondo stiamo cercando la nostra immagine.

Nell'altro intravvediamo noi stessi per la prima volta e la nostra eccitazione, la nostra euforia viene da questo.

Noi vogliamo conoscerci, sapere chi siamo, vedere la nostra immagine riflessa. Vogliamo gratificazione, certezza di esistere.

L'altro è la nostra occasione di vederci finalmente, di ottenere R I C O N O S C I M E N T O .

Ri-conoscerci, conoscerci di nuovo. Ri-scoprirci, scoprirci di nuovo.

Ed ogni amore si ripete per conoscerci sempre in un modo nuovo, piò profondo, diverso.

Spesso quell'amore che proviamo è un abbaglio. Ci fa soffrire, ci rende schiavi, ci sfigura.

E scoprire che stavamo cercando noi stessi non può essere che una liberazione.

Quando cominciamo a vederci da soli, senza il pretesto dell'altro allora nasce un amore duraturo, solido, autentico.

Un amore che ci rende capaci di amare l'altro non come mezzo, pretesto, abbaglio, specchio, ma per cio' che e' in realta'.

E questo è il vero amore.


Elisabetta
admin
admin
Amministratore e Step Sponsor
Amministratore e Step Sponsor

Messaggi : 905
Data d'iscrizione : 05.09.11
Età : 51

Torna in alto Andare in basso

Torna in alto


 
Permessi in questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum.